top of page
  • Immagine del redattoreRossana

la mattina con me

Aggiornamento: 6 mag 2020

è una gioia per me ogni mattina riaprire il mio negozio.

rendo viva la merce che c'è dentro. Parlo con le borse, le provo, le sistemo ben bene sugli scaffali. Le valigie le sollevo, le spolvero, le immagino piene di abiti e pronte per una vacanza e inizio a sognare la giornata.

chi partirà oggi? aspetto il cliente che all'ultimo momento col biglietto aereo in mano non ha ancora fatto la valigia, anzi si è accorto che non ce l'ha proprio una valigia! è sempre andato in prestito ai suoi genitori, ma perchè? forse loro non han più diritto di godere della loro valigia?

quindi ha deciso all'ultimo momento che deve avere anche lui il suo trolley.

eccolo che entra nel sito di Ravella shop 1898, sfoglia i cataloghi e si ferma su un prodotto.

gli piace, lo studia, legge le caratteristiche, guarda i colori. Trovata!!!

corre in centro a Parma, nel mio negozio, buongiorno! con gli occhi vedo che rapido va nel reparto valige, le scorre velocemente, ha un radar al posto degli occhi, penso!

è lei! mi dice con entusiasmo, credo che questa valigia sia fatta per me e per il viaggio che mi aspetta! e rapidamente l'ha comprata.

La valigia è personale, non puoi prestarla, affittarla, e nemmeno abbandonarla. La valigia racconta del tuo viaggio, trattiene sempre fra le ruote un po' di sabbia, una foglia, un sassetto, ogni volta che la utilizzi ne accresci il valore affettivo.

trovare la valigia giusta nel negozio giusto è un buon punto di partenza per il tuo viaggio

a presto Rossana.


11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page